Sostenibilità

Messaggio agli stakeholder 

Il 2019 è stato per il Gruppo Massimo Zanetti Beverage un altro anno di risultati incoraggianti e ricco di progetti per il futuro. Il fatturato è cresciuto del 2,6% evidenziando un trend in progressivo miglioramento nel corso degli ultimi mesi, in tutti i principali mercati. In questo contesto, particolarmente soddisfacente è stata la performance dei prodotti sostenibili, ossia certificati secondo standard di sostenibilità, che costituiscono quasi il 40% dei nuovi prodotti lanciati nel 2019. 

È stato anche un anno ricco di premi e riconoscimenti per i nostri prodotti. Mi riferisco alle capsule bio-compostabili San Marco che, in un mercato particolarmente sviluppato e competitivo come quello francese, sono state elette prodotto dell’anno nel 2019, e recentemente la nuova miscela Segafredo Premium D’Arome Bio ci porta nuovamente al primo posto tra i prodotti dell’anno 2020 d’Oltrealpe. In Australia il nostro caffè Bean Ground and Drunk, il primo caffè biologico certificato del paese, ha vinto il prestigioso premio Certified Organic Non-Alcoholic Beverage of the Year 2019 e la nostra piantagione a Kauai, dopo aver ottenuto l’importante certificazione non OGM per uno dei propri caffè, si è distinta per l’utilizzo di pratiche agricole sostenibili a vantaggio non solo dell'ambiente, ma anche dell'economia e della comunità locale. 

Dietro la preparazione di ogni caffè si cela la nostra passione, il nostro impegno, la nostra professionalità e serietà per garantire un’esperienza unica e offrire un caffè di qualità, prodotto nel rispetto delle persone, delle comunità e dei territori. La qualità dei nostri prodotti è alla base del rapporto di fiducia con i nostri consumatori in tutto il mondo: grazie all’implementazione di sistemi in grado di monitorare i nostri prodotti in ogni fase della catena del valore, intendiamo assicurare piena tracciabilità e trasparenza.

Attraverso il dialogo e il coinvolgimento continuo dei consumatori, inoltre, possiamo comprendere le loro esigenze, riuscendo a cogliere opportunità di mercato stimolanti e soluzioni innovative che al contempo contribuiscono alla riduzione degli impatti dei nostri prodotti e delle nostre attività sull’ambiente e sulla società in generale. 

Ci siamo dati obiettivi sfidanti per gli anni a venire: alcuni riguarderanno le nostre scelte quotidiane, altri invece richiederanno il nostro impegno e dedizione su un arco temporale più lungo. Abbiamo intrapreso un percorso virtuoso per aumentare il nostro presidio lungo la catena di fornitura e contribuire allo sviluppo di prodotti sempre più sostenibili: ad esempio stiamo lavorando con tenacia e dedizione per avere il 100% delle confezioni di prodotto completamente riciclabili. Promuoviamo, inoltre, in tutto il Gruppo l’adozione di modelli di economia circolare come quella recentemente sviluppata dalla nostra società finlandese, Meira, che utilizza all’interno del proprio ciclo produttivo l’energia prodotta dagli scarti della produzione di caffè, il biogas, riducendo così le emissioni di anidride carbonica. 

Con la nostra presenza internazionale siamo consapevoli della potenziale influenza positiva che possiamo generare nella promozione della cultura di sostenibilità lungo tutta la catena del valore e intendiamo fare del nostro meglio per ridurre il nostro impatto ambientale e favorire uno sviluppo sostenibile. 

Massimo Zanetti  -  Presidente e Amministratore Delegato